Login



 76 visitatori online
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi211
mod_vvisit_counterIeri271
mod_vvisit_counterQuesta settimana699
mod_vvisit_counterQuesto mese4167
mod_vvisit_counterTutti656499

Webmaster:
SiteGround web hosting www.schirone.it
In arrivo il nuovo numero di Vita Carmelitana (n. 02/2017)

Add this to your website

 

Come può un movimento monastico, nato oltre 800 anni fa, trasmettere inalterato il suo carisma “di generazione in generazione”, restando fedele alla sua ispirazione iniziale senza cadere in stanche e anacronistiche ripetizioni? Questa domanda fa da sfondo ai contributi presenti in questo nuovo numero di Vita Carmelitana.

Partendo dalla Scrittura, il primo articolo si interroga sul senso della “tradizione” implicita nella formula biblica “di generazione in generazione”. Nell’epoca digitale tecnoliquida, dove i modelli familiari e sociali sono in continuo cambiamento, come recuperare il dialogo intergenerazionale? Quale Elia attendere per la necessaria “riconciliazione dei cuori dei padri verso i figli” (cfr. Mal 3,24) e viceversa?

Il secondo articolo sposta la riflessione dal movimento verticale, padre-figlio, a quello orizzontale, fratello-fratello. Pubblichiamo le prime due catechesi che don Angelo Imbriaco, assistente spirituale del Toc di Cardile sta tenendo nella sua comunità. Le altre puntate appariranno sul nostro sito e li troverete stampate nel prossimo numero di questa rivista. 

Per la rubrica “Giustizia e Pace”, Giulia Di Matteo ci offre una sintesi della coinvolgente relazione tenuta da don Luigi Ciotti, lo scorso 1 maggio a Foggia in occasione della Giornata provinciale della Famiglia Carmelitana.

La “proposta di lettura” è l’interessante ultimo lavoro esegetico di p. Cosimo Pagliara, dedicato alla cristologia profetico-eliana del Vangelo di Luca.

La grande sezione della cronaca, che ripercorre le numerose iniziative delle nostre comunità, si apre con le riflessioni, raccolte dal coordinatore p. Cosimo Pagliara, dei lavori svolti durante la giornata d’inizio anno pastorale che si è svolta a Bari lo scorso 25 novembre 2017.

Buona lettura

Padre Enrico Ronzini

Priore Provinciale